La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Piemonte, l’obiettivo è di superare alla fine di agosto cinque milioni e mezzo di dosi somministrate

Il generale Figliuolo ha garantito a Cirio il mantenimento di una media non inferiore a 38.000 vaccinazioni al giorno

La Guida - Piemonte, l’obiettivo è di superare alla fine di agosto cinque milioni e mezzo di dosi somministrate

Torino – Oggi il presidente della Regione Alberto Cirio ha incontrato a Roma il generale Figliuolo per un aggiornamento sulle consegne previste per le prossime settimane. A luglio la disponibilità previsionale per il Piemonte è inferiore di circa 160.000 dosi rispetto al mese di giugno.
“La carenza di dosi incide sulla velocità alla quale possiamo procedere – spiega il presidente Cirio -. Ho chiesto al generale Figliuolo un incremento delle forniture, perché più dosi abbiamo più vaccini facciamo. Il generale mi ha spiegato che la riduzione dipende dalle consegne di Pfizer per l’Italia, ma mi ha dato massima disponibilità a venirci incontro per garantire al Piemonte la somministrazione dei richiami e il mantenimento di una media non inferiore a 38.000 vaccinazioni al giorno. Per monitorare l’andamento della situazione daremo al generale Figliuolo un aggiornamento bisettimanale, in modo da evidenziare subito eventuali carenze di dosi che dovessero verificarsi. In ogni caso garantiamo ampiamente il mantenimento dei nostri target, con l’obiettivo di superare alla fine di agosto cinque milioni e mezzo di dosi somministrate”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente