La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 3 agosto 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È un pensionato di Centallo la vittima dell’incidente a Frassino

Giuseppe Il Grande era andato a raccogliere funghi ed è scivolato in un dirupo nei boschi vicini a borgata Grande: lo ha ritrovato il genero

La Guida - È un pensionato di Centallo la vittima dell’incidente a Frassino
Giuseppe Il Grande

Giuseppe Il Grande

Frassino – Si chiama Giuseppe Il Grande il pensionato morto qualche ora fa nei boschi di Frassino. Il pensionato di 67 anni viveva a Centallo e stava andando a cercare i funghi nei boschi vicini a borgata Grande, nel vallone di San Maurizio. Il genero Giovanni Civalleri (produttore di miele) aveva portato la moglie Manuela a fare il vaccino a Saluzzo: “Ho cercato più volte mio suocero, non rispondeva al telefono come invece faceva sempre e ho iniziato a preoccuparmi”. Giovanni Civalleri si è precipitato nel vallone di San Maurizio e con l’omonimo ed ex sindaco di Frassino, Giovanni Civalleri anche lui, sono andati a cercarlo: lo hanno trovato in un dirupo dove era scivolato, ma il massaggio cardiaco fatto al pensionato purtroppo non è servito a nulla. A recuperare la sua salma è stato l’elicottero, con il personale sanitario e i volontari del Soccorso Alpino. Un carro funebre ha poi trasportato il pensionato morto all’Ospedale di Saluzzo. Aveva lavorato per tanti all’Alstom di Savigliano. Giuseppe Il Grande lascia la moglie Rosanna, i figli Alessandro e Manuela ed i familiari. I funerali devono essere ancora fissati.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente