La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Oggi, domenica 20 giugno, in Piemonte sono state vaccinate 34.764 persone

A 14.594 è stata somministrata la seconda dose

La Guida - Oggi, domenica 20 giugno, in Piemonte sono state vaccinate 34.764 persone

Torino – Sono 34.764 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 14.594 è stata somministrata la seconda dose.
Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 6.847 i 16-29enni, 2.825 i trentenni, 7.211 i quarantenni, 2.490i cinquantenni, 3.962 i sessantenni, 4.208 i settantenni, 1.378 gli estremamente vulnerabili e 318 gli over80.
Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 3.280.110 dosi (di cui 1.030.866 come seconde), corrispondenti al 92,3% di 3.552.480 finora disponibili per il Piemonte.
Oggi intanto, da programma ordinario, sono in distribuzione nelle aziende sanitarie del Piemonte 10.200 dosi di Johnson&Johnson e 26.800 di Moderna.
Sono inoltre arrivate le 4.100 dosi aggiuntive di Moderna e 10.530 di Pfizer annunciate nei giorni scorsi dalla struttura commissariale e necessarie per garantire la prima parte dei richiami con vaccinazione eterologa degli under60 che hanno ricevuto la prima dose con AstraZeneca.
Le dosi aggiuntive consegnate oggi si sommano alle 8.100 di Pfizer già arrivate nei giorni scorsi, per un totale di circa 23.000 dosi sul totale di 50.000 richiami da effettuare in Piemonte con vaccini alternativi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente