La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 1 luglio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Terme di Valdieri, ripartenza con stagione accorciata

Ritardi legati ai danni dell'alluvione nell'ottobre scorso. Da lunedì 21 anche lo stabilimento con le cure anche in convenzione con il Servizio sanitario nazionale

La Guida - Terme di Valdieri, ripartenza con stagione accorciata

Valdieri – Riparte oggi (sabato 19 giugno) l’attività del centro termale di Valdieri con l’apertura dell’Hotel Royal e della piscina, mentre lunedì 21 sarà la volta dello stabilimento con le cure anche in convenzione con il Servizio sanitario nazionale. L’apertura di quest’anno ha subito un ulteriore ritardo rispetto alle stagioni scorse a causa dei danni alluvionali dell’ottobre 2020 che hanno seriamente danneggiato la strada di accesso al più alto stabilimento termale d’Italia. Come lo scorso anno, l’accesso alla piscina e allo stabilimento termale sarà consentito a un numero ridotto di persone, per garantire il rispetto delle normative anti Covid che caratterizzeranno ancora i prossimi mesi.
“Purtroppo – dice Giuseppe Bonetto, della Terme Reali di Valdieri Spa – a causa della ritardata apertura della strada di accesso allo stabilimento, quest’anno anche a causa della tempesta Alex che si è aggiunta ai tradizionali problemi, la stagione sarà ancora più corta rispetto al solito. In ogni caso, come ogni anno, siamo pronti a partire con l’Hotel, il centro termale e lo stabilimento, garantendo tutti i tradizionali servizi e numerosi posti di lavoro stagionali. La nostra sta diventando una vera e propria corsa a ostacoli, ogni anno con un ostacolo nuovo e difficile da superare; quest’anno addirittura con due, visto che al Covid si è aggiunta l’alluvione. Speriamo di non essere lasciati soli a superare questi ostacoli, perché le Terme di Valdieri sono un patrimonio della valle Gesso e di tutta la Provincia”.
Orari, modalità di accesso e normativa anti Covid, servizi e cure offerte in convenzione con il Ssn, e non, sono disponibili sul sito Internet www.termerealidivaldieri.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente