La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Garantita l’assistenza medica ai pellegrini in visita a Valmala

Anche nell'estate 2021 il servizio sarà assicurato dal Gruppo Cuneo del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta)

La Guida - Garantita l’assistenza medica ai pellegrini in visita a Valmala

Valmala – Anche durante la stagione estiva 2021 verrà garantita l’assistenza medica ai pellegrini in visita al Santuario di Valmala.
Il servizio di primo soccorso sarà fornito dal Gruppo Cuneo del CISOM, il Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta, che già aveva gestito con successo l’ambulatorio lo scorso anno.
Presso la struttura, allestita dal Comune di Busca, che ha messo a disposizione locali e arredi, in caso di necessità saranno a disposizione dei visitatori un medico ed un infermiere.
L’attività, concordata con il rettore don Federico Riba, sarà prestata nelle domeniche di luglio e agosto e nelle giornate di giovedì 5 agosto, festa per l’anniversario dell’inizio delle apparizioni a Valmala, e sabato 7 e 14 agosto, nelle quali si prevede un elevato afflusso di pellegrini. Nelle medesime giornate sarà presente anche la Croce Rossa Italiana – Comitati di Busca-Manta e Melle, che metterà a disposizione un’ambulanza e il relativo personale per eventuali trasporti urgenti verso una struttura ospedaliera.
I volontari del CISOM saranno, inoltre, impiegati, in collaborazione con altre associazioni di volontariato, nella gestione dell’afflusso dei pellegrini in entrata e in uscita dal Santuario: il servizio sarà prestato il giovedì in orario 15-18, il sabato e la domenica in orario 9-18. L’ambulatorio medico non sarà attivo nelle giornate di giovedì e sabato.
Durante la scorsa estate, nel corso di 25 giorni totali di servizio da metà giugno a metà ottobre, sono stati effettuati  32 interventi di vario genere, da piccoli problemi di salute fino a interventi salvavita, con il coinvolgimento di otto medici, sei infermieri e 14 volontari del CISOM di Cuneo, Torino e Biella, nonché dello SMOM di Torino.
Il capo Gruppo Cuneo del CISOM, dott. Giovanni Milano, lancia un appello a tutti i sanitari del territorio, affinché si rendano disponibili ad aiutare il CISOM a coprire i turni previsti, data l’emergenza pandemica e la campagna vaccinale in corso.

Ambulatorio medico al Santuario di Valmala

 

Ambulatorio medico al Santuario di Valmala

 

Ambulatorio medico al Santuario di Valmala

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente