La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fioritura della lavanda, a Sale San Giovanni cambia la viabilità

Divieti di sosta e sensi unici tra fine giugno e inizio luglio a causa del traffico di visitatori

La Guida - Fioritura della lavanda, a Sale San Giovanni cambia la viabilità

Sale San Giovanni – Per assecondare l’aumento del transito dei veicoli su alcune strade non adeguate al traffico intenso, a causa dei tanti visitatori che raggiungono Sale San Giovanni per ammirare lo spettacolo della fioritura della lavanda tra fine giugno e inizio luglio, la Provincia di Cuneo ha adottato un’ordinanza di divieto di sosta con rimozione forzata e senso unico lungo la strada provinciale 149 nel tratto Sale Langhe con innesto sp 343 Sale San Giovanni e innesto sp 661, dal km 3.350 al km 7.000. I divieti, che riguardano i punti critici individuati dalla Polizia Locale dell’Unione Montana di Bossolasco, saranno validi a partire dall’incrocio con la sp 343 all’incrocio con la sp 661 e saranno istituiti dalle ore 9 alle 19 nei seguenti giorni: sabato 19 giugno, domenica 20 giugno, sabato 26 giugno, domenica 27 giugno, sabato 3 luglio, domenica 4 luglio, sabato 10 luglio e domenica 11 luglio 2021. Negli stessi giorni varrà anche il senso unico in direzione monte a partire dall’incrocio con la sp 343 all’incrocio con la sp 661.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente