La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Peveragno, addio all’ex dipendente comunale Matteo Massucco

Funerali nella mattinata di oggi (martedì 15 giugno), era anche un grande appassionato di sport

La Guida - Peveragno, addio all’ex dipendente comunale Matteo Massucco

Peveragno – Vengono celebrati nella mattinata di oggi (martedì 15 giugno) alle 10.30 nella parrocchiale di Santa Maria, i funerali di Matteo Massucco, scomparso nella serata di domenica all’ospedale Carle di Cuneo, dov’era stato ricoverato per accertamenti. Classe 1939, ha lavorato per quasi tutta la vita alle dipendenze del Comune, addetto alla gestione dell’acquedotto del territorio. Grande appassionato di pallapugno, si è occupato fin quando la salute glielo ha consentito, della manutenzione dello sferisterio all’interno del centro sportivo di regione Miclet e fu tra i fondatori dell’associazione motocross e trial del paese. “Ha fatto parte per molto tempo della squadra tecnica municipale – lo ricorda l’ex sindaco Carlo Toselli – lavorando con rigore e scrupolosità. Un carattere a tratti spigoloso, ma che ha sempre unicamente badato agli interessi del Comune, mettendo passione in quello che faceva”. Massucco che nell’ultimo periodo viveva nella casa di riposo “Don Peirone”, lascia la sorella Anna, il fratello Giuseppe e la zia Anna.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente