La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves, torna “Sulle strade del Colla – Trofeo della Resistenza”

La manifestazione podistica cittadina nell’inedita data di mercoledì 16 giugno

La Guida - Boves, torna “Sulle strade del Colla – Trofeo della Resistenza”

Boves – Il centro città torna a ospitare il “Trofeo della Resistenza – Sulle strade del Colla – Memorial Massimo Basiglio”, corsa podistica promossa dall’Asd Boves Run. La manifestazione si svolgerà nell’inedita data di mercoledì 16 giugno a causa della pandemia che ha reso impossibile l’organizzazione nella consueta giornata festiva del 25 aprile.
Giunta alla XIX edizione e inserita nel circuito “Corri Piemonte”, la corsa viene definita “edizione speciale” anche per quel che concerne la distanza e la formula. 5,2 km (due giri interamente cittadini con il passaggio nelle tre piazze principali) con partenza alle 20 per le tutte le categorie femminili e per gli uomini over 50. Il via verrà dato alle 20.30 invece per gli uomini under 50.
“Tornare a gareggiare – commenta il presidente del Boves Run, Marco Dalmasso – vuole essere un segnale di fiducia per gli atleti ma anche per tutta la popolazione duramente provata dalla pandemia e dal distanziamento fisico. Lo facciamo con la semplicità e l’impegno della nostra associazione che da quasi venti anni promuove il legame fra sport, storia, memoria e cultura. Il Trofeo della Resistenza vuole rendere omaggio alla città, a coloro che si sacrificarono per liberarla dall’oppressione nazi-fascista e a tutti quelli che negli anni si sono impegnati per trasmettere valori di pace e riconciliazione. La gara permetterà anche di ricordare il compianto nostro compagno di squadra Massimo Basiglio, prematuramente scomparso”.
La manifestazione si svolgerà, con ritrovo alle 18, nel pieno rispetto delle normative in merito al contenimento della pandemia. Oltre ai primi tre uomini e alle prime tre donne, verranno assegnati premi al podio di ciascuna delle venti categorie previste. Riconoscimenti individuali assegnati anche dalla famiglia Basiglio, dalla sezione Anpi di Boves e da Casciola gioielli. Ai partecipanti (tesserati Fidal, possessori Run Card o iscritti ad enti di promozione sportiva) verrà consegnato in un sacchetto individuale il pettorale, il pacco gara e il ristoro. Ogni atleta dovrà presentarsi munito di autocertificazione Covid e verrà eseguita la misurazione della temperatura che, come da indicazioni sanitarie, non dovrà superare i 37.5 gradi. L’autocertificazione è disponibile al link http://boves.run/autocertificazione. Sarà obbligatorio il distanziamento fisico e l’utilizzo della mascherina pre e post competizione. Agli atleti sarà richiesto anche di indossare la mascherina per i primi 500 metri di gara.
“Al termine della gara – conclude Dalmasso – procederemo anche alla premiazione del contest fotografico “La Bisalta che Risalta” e della gara a cronometro individuale “Vertical della Bisalta” organizzate nel 2020 per promuovere il territorio nonostante l’impossibilità di svolgere le gare. Si tratterà di un bel momento di festa attraverso il quale avremo modo di presentare la III edizione del Bisalta Trail in programma il prossimo 12 settembre”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente