La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 18 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vaccino: in Piemonte sono 2.838.625 le dosi utilizzate

Sono andati esauriti in poco meno di un minuto i 500 posti disponibili per l’Open night dedicato agli over30 a Novara

La Guida - Vaccino: in Piemonte sono 2.838.625 le dosi utilizzate

Torino – Con l’ultimo aggiornamento dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte, alle ore 18.30 di mercoledì 9 giugno sono 2.838.625 le dosi (di cui 921.701 come seconde) fin qui inoculate, corrispondenti al 92,5% delle 3.067.240 finora disponibili per il Piemonte. Ieri sono arrivate, e sono in consegna in queste ore alle aziende sanitarie, 198.200 dosi di vaccino Pfizer, mentre nella giornata di mercoledì sono state 37.756 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid, a 2.366 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati in particolare sono 2.659 i trentenni, 9.814 i quarantenni, 13.418 i cinquantenni, 3.107 i sessantenni, 936 i settantenni, 889 gli estremamente vulnerabili e 259 gli over80.

Sono andati esauriti in poco meno di un minuto i 500 posti disponibili per l’Open night dedicata agli over30 che si terrà venerdì 11 giugno nel centro vaccinale del Salone Borsa di Novara. Altre due Open night sempre per gli over30 di tutto il Piemonte si terranno il 18 e il 25 giugno. L’iniziativa, voluta dall’assessore regionale alla Ricerca applicata Covid, Matteo Marnati, è stata accolta e condivisa da Università del Piemonte orientale, Azienda ospedaliero universitaria Maggiore, Asl, Ordine dei Medici e Comune di Novara.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente