La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 25 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid, in Piemonte quasi 40.000 persone vaccinate in più

Il dato di oggi (giovedì 10 giugno) è 38.673 persone, di cui 2.431 come seconda dose. Il totale finora sfiora 2,9 milioni di dosi

La Guida - Covid, in Piemonte quasi 40.000 persone vaccinate in più

Cuneo – Vaccinazioni a ritmi sempre più serrati, in Piemonte: oggi (giovedì 10 giugno) nei numeri dell’Unità di crisi della Regione sono 38.673 le persone che hanno ricevuto il vaccino anti Covid, di cui 2.431 in seconda dose. Tra loro: 3.298 trentenni, 11.704 quarantenni, 11.343 cinquantenni, 2.395 sessantenni,759 settantenni, 902 “estremamente vulnerabili” e 227 over 80. Dall’inizio della campagna vaccinale sono state 2.877.795 le dosi somministrate (di cui 924.193 come seconde), pari all’88,1% di 3.266.140 finora disponibili per il Piemonte (tra cui 198.900 nuove dosi di Pfizer giunte oggi); inoltre sono in consegna in queste ore alle aziende sanitarie 11.200 dosi di vaccino Johnson & Johnson, inizialmente previste in arrivo per il 14 giugno.
Per quanto riguarda le tipologie di vaccino e le discussioni su AstraZeneca, in attesa dei nuovi chiarimenti dalle autorità sanitarie nazionali la Regione ha dato indicazione di utilizzare Pfizer (o in alternativa Moderna) nel fine settimana aperto agli over 30 al Valentino di Torino e domani a Novara, come pure per i giovani tra i 18 e i 29 anni in programma dopodomani ad Alba e il prossimo fine settimana al Valentino.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente