La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 18 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Compagnia Il Melarancio ha vinto il bando Viviamo Cultura

Iniziativa a livello nazionale promossa da ACI, ANCI e Fondazione Fitzcarraldo per sostenere le attività culturali sul territorio

La Guida - La Compagnia Il Melarancio ha vinto il bando Viviamo Cultura

Cuneo – La Compagnia Il Melarancio ha vinto il bando nazionale “Viviamo Cultura”, iniziativa promossa da Alleanza delle Cooperative Italiane, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Fondazione Fitzcarraldo, per sostenere la ripartenza delle attività culturali sul territorio nazionale. Il progetto del sodalizio cuneese è stato scelto tra i 6 vincitori sui 23 proposti, 10 dei quali hanno superato la prima selezione. La proposta de Il Melarancio prevede l’avvio di un partenariato speciale pubblico-privato con il Comune di Cuneo per sviluppare e ampliare il percorso che dal 2003 la Compagnia porta avanti con la residenza teatrale in città. L’idea si basa sull’integrarezione e ka trasformazione del progetto di Officina Residenza teatrale per le nuove generazioni in una proposta che mira a fondere insieme la dimensione culturale e quella sociale, tracciando un percorso nuovo in stretta collaborazione con le cooperative sociali Emanuele, Insieme a voi e Momo per coinvolgere l’intera città. Casetta Toselli-ex Palazzo Soverini, sede della compagnia, diventerà un centro teatrale permanente.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente