La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 18 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Jacopo Billi e Gaia Ravaioli campioni della Rampignado

I vincitori della granfondo maschile e femminile alla 27ª edizione della gara ciclistica di Bernezzo

La Guida - Jacopo Billi e Gaia Ravaioli campioni della Rampignado

Bernezzo – Con un tempo di 2 ore 5 minuti e 35 secondi Jacopo Billi della “Soudal Leecougan Racing team” si è guadagnato il podio con un distacco di 37 secondi su Rebagliati, 42 secondi su Caratide e 43 su Fumarola, mentre Bonetto ha chiuso quinto con un minuto e 26 secondi. All’inizio della gran fondo maschile si è formato in testa un quartetto con Jacopo Billi (Soudal Leecougan), Denis Fumarola (Giant-Liv Polimedical), Dario Cherchi (KTM Brenta Brakes) e Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), con il campione uscente Francesco Bonetto (KTM Brenta Brakes) a inseguire. Alla borgata Paraloup, su un tratto con pendenza del 22%, Billi ha attaccato con i soli Rebagliati e Fumarola a tenere il passo, per poi conquistare il primo posto.

La gara femminile ha premiato Gaia Ravaioli (Speedwheel Deaneasy) in 2 ore 36 minuti 32 secondi con 13 minuti e 44 secondi su Francesca Saccu (KTM Brenta Brakes) e 27 minuti e 2 secondi su Nicoletta Meli (Billy Team), prima fra gli amatori. Nel percorso medio fondo, quello composto da 23,5 km per 750 metri di dislivello, prima piazza per Daniele Marino (Gs Passatore) in 1 ora 11 minuti e 49 secondi davanti a Mauro Capelli (Cinghiali Mannari) e a Luca Gatto (Velo Caraglio). Il Gs Passatore ha fatto doppietta aggiudicandosi anche la prova femminile con Monica Viale che in 1 ora 26 minuti e 41 secondi ha prevalso su Viviana Bousquet (Centoxcento Bici) e su Giulia Sereno. I partecipanti di questa edizione sono stati oltre 250, in diminuzione rispetto agli anni scorsi. Due le e-bike che hanno gareggiato, più di 140 i volontari che hanno aiutato nei preparativi tra Pro Loco, Aib, Protezione Civile, Croce Rossa e Alpini.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente