La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 5 agosto 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un parco giochi inclusivo per la comunità castellettese

Inaugurato ieri (sabato 29 maggio), si trova in piazza Nuova ed è stato realizzato con il sostegno della Fondazione Crc

La Guida - Un parco giochi inclusivo per la comunità castellettese

Castelletto Stura – Tante famiglie con i loro bambini hanno partecipato, ieri, sabato 29 maggio, all’inaugurazione del nuovo parco giochi totalmente inclusivo realizzato dall’amministrazione comunale in piazza Nuova.

“Finalmente, dopo tanto tempo, – ha detto il sindaco nel saluto ai convenuti – siamo qui in quello che vuole essere un accenno di ritorno alla normalità” ed ha ringraziato la Fondazione Cr Cuneo rappresentata dal consigliere Davide Merlino che, grazie al bando “Spazi per l’infanzia”, ha contribuito con 12.000 euro alla realizzazione dell’opera il cui costo complessivo ammonta a 40.000 euro. Un grazie è stato rivolto anche alle ditte Marengo, Nober, Musso impianti e Viglietti che hanno collaborato alla realizzazione dell’area.

Nel parco giochi inclusivo, definito dal sindaco “un bel gioiellino per tutta la comunità”,  i bambini possono giocare in sicurezza sul castello con due scivoli, sui due giochi a molla, sull’altalena a cesto posizionati su un tappeto erboso e divertirsi con il gioco musicale, i pannelli didattici e l’audiofono.

Il parco è attraversato da una stradina su cui si può pattinare, giocare con le macchinine o passeggiare con le carrozzine. Lateralmente è stata posizionata una lunga panchina  per creare, come ha detto il sindaco, “un’idea di famiglia, di insieme”.

“Con quest’opera – ha aggiunto Davide Merlino – la Fondazione ha voluto dare un aiuto all’infanzia che più ha patito in questo tempo di pandemia. Nella graduatoria del  bando il parco di Castelletto Stura era uno dei più meritevoli”.

Dopo la preghiera e la benedizione di don Gianni e il taglio del nastro per mano della dipendente comunale Antonella Dalmasso, bambini e genitori con la mascotte Felix, hanno preso possesso del parco sperimentando i nuovi giochi. Le famiglie ringraziano l’amministrazione comunale e la Fondazione Cr Cuneo per la sensibilità e l’attenzione dimostrate verso il mondo dell’infanzia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente