La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo volley riparte dalla conferma del brasiliano Wagner

Dopo l'arrivo in regia di Pedron, Cuneo delinea la diagonale con la conferma dell'opposto

La Guida - Cuneo volley riparte dalla conferma del brasiliano Wagner

Cuneo – Dopo l’annuncio dell’arrivo in regia di Matteo Pedron, Cuneo delinea la diagonale con la conferma dell’opposto brasiliano Wagner Pereira Da Silva. Un tassello di “spessore” per la prima squadra del Cuneo Volley, che ci darà molte altre soddisfazioni nel corso della prossima stagione.

A parte l’esser diventato un cuneese d’adozione in una sola stagione, la scelta di proseguire il percorso iniziato e la voglia di migliorare ulteriormente sono stati determinanti: “Mi son trovato veramente bene a Cuneo, ma credo manchi ancora qualcosa al mio percorso. La società sta crescendo e gli obiettivi sono sempre più ambiziosi, così come lo sono i miei per la mia carriera da pallavolista – ha sottolineato l’opposto – per questo ho deciso di rimanere un’altra stagione. Sono contento di ciò che è stato fatto e credo che se lavoreremo tutti al massimo potremo migliorare ulteriormente. Spero di fare un gioco più veloce, riuscire a portare Cuneo in finale e provare a vincere sia il campionato che la Coppa Italia. Questi sono i motivi che mi hanno spinto a rimanere e lottare ancora per questa maglia“.

Coach Serniotti: “Mi fa piacere che Wagner resti con noi; oltre a essere un giocatore completo, come immaginavo quando l’abbiamo scelto un anno fa, è un bravo ragazzo e un serio professionista. Tecnicamente spero in una sua ulteriore crescita, soprattutto in attacco e in difesa“.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente