La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 18 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Palazzo Samone le “Esplorazioni” di sette giovani artisti

Organizzata da grandArte in collaborazione con l’Accademia Albertina di Torino, La Guida e Primalpe, l’esposizione sarà visitabile gratuitamente dal 29 maggio al 27 giugno

La Guida - A Palazzo Samone le “Esplorazioni” di sette giovani artisti

Cuneo – Da sabato 29 maggio a domenica 27 giugno, la sale di Palazzo Samone ospitano le “Esplorazioni” degli artisti Stefano Allisiardi, Mirko Andreoli, Oscar Giachino, Luca Giuliano, Nicolò Revello, Danilo Rinaudo e Marco Tallone (apertura mostra ore 17.30). 

Promossa dall’associazione grandArte, in collaborazione con il corso di Illustrazione dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, la casa editrice Primalpe e il settimanale La Guida, con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Città di Cuneo e con il contributo della Fondazione Crc, l’esposizione è organizzata da Giacomo Doglio e Massimiliano Cavallo. Testi in catalogo di Daniele Gay e Enrico Perotto.

“Si tratta di un cammino accompagnato a volte da fatica e incertezza alle quali si alternano esaltazione e sorpresa per visioni inimmaginate, un viaggio attraverso realtà sconosciute alla ricerca di ciò che si sa risiedere nei recessi più profondi del proprio intimo, il desiderio di metterlo a fuoco, l’ansia di vederselo sfuggire ogni volta, ma la determinazione di continuare – spiegano i promotori dell’evento -. Sono vere e proprie esplorazioni quelle che accomunano gli artisti il cui destino è quello della ricerca incessante che non lascia mai intravedere la fine del sentiero. E queste sono le esplorazioni di sette giovani artisti piemontesi – Stefano Allisiardi, Mirko Andreoli, Oscar Giachino, Luca Giuliano, Nicolo’ Revello, Danilo Rinaudo, Marco Tallone – con i quali ci accompagniamo condividendo un breve tratto della loro strada che vediamo segnata da orme già ben marcate e che auguriamo loro sia lunga, piena di sorprese e nuove scoperte”.

“Mi consento una breve considerazione a proposito del gruppo di allievi qui scelti a rappresentare parzialmente una scuola: quella di illustrazione all’Accademia Albertina di belle Arti di Torino, della quale sono responsabile in qualità di docente – afferma Daniele Gay -. È per me motivo di soddisfazione constatare ora, dopo averlo fatto a lungo dall’osservatorio privilegiato fornito dalla mia ‘postazione’ in aula, che gli esiti conseguiti da questa compagine di giovani talenti trovi un riscontro pubblico per il riconoscimento della propria opera (per alcuni ormai già quasi scontata, per altri come esordio) sempre frutto di una vocazione e di una consapevole maturità nel padroneggiare le tecniche prescelte. Tecniche che spaziano dal disegno all’acquerello, dalla china all’incisione, acquisite con volontà perseverante e faticoso iter laboratoriale, a confermare un talento che attraverso vie più ovvie e meno impervie non avrebbe trovato verifica”.

“Esplorazioni” è visitabile gratuitamente dal venerdì alla domenica, dalle 16.30 alle 19,30.

In osservanza delle vigenti disposizioni sanitarie l’accesso alle sale espositive nei giorni di sabato e domenica dovrà avvenire previa prenotazione telefonica, il giorno precedente, ai numeri 347-2318445,  339-8896924 o 334 -466280. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente