La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 18 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Arte contemporanea, antiquariato e artigianato protagonisti a Saluzzo

Dal 28 maggio al 27 giugno la città ospita la quinta edizione di Start dedicata alla ripartenza: mostre, espositori, workshop e occasioni per scoprire la città e il territorio

La Guida - Arte contemporanea, antiquariato e artigianato protagonisti a Saluzzo

Saluzzo – Candidata con le Terres Monviso a Capitale della cultura per il 2024, la città di Saluzzo riparte dall’arte, dall’artigianato e dall’antiquariato organizzando dal 28 maggio al 27 giugno la quinta edizione di “Start” (inaugurazione il 28, alle 18 all’Antico Palazzo Comunale – Salita al Castello). Per circa un mese la cultura e la creatività di ogni luogo incontrano la tradizione del territorio attraverso una manifestazione poliedrica che conquista gli spazi antichi, invade il borgo medievale con le idee innovative degli artigiani che riaprono laboratori chiusi da tempo. Start apre al più interessante antiquariato italiano e internazionale grazie ad un luogo unico come il Castello della Castiglia, contamina la città con il lavoro del vincitore del Premio Matteo Olivero e trasforma via Volta, con i suoi Porti Scur, in un’opera d’arte contemporanea site specific. 

Il tema di quest’anno è “Re-Start”, una scelta dedicata proprio alla voglia di ripartire attraverso un ricco programma di appuntamenti e occasioni di visita in città che rappresentano solo un primo tassello del cartellone che farà di Saluzzo e delle Terres Monviso un luogo di grandi eventi, cultura, sapori del territorio da conoscere, musica, esperienze outdoor che uniscono paesaggio ed arte. 

Dal 28 maggio al 13 giugno si tiene la 26a Mostra di arte contemporanea di Saluzzo curata da Giuseppe Biasutti: Casa Cavassa ospita la personale di Andrea Nisbet, artista originario di Torre Pellice che ama focalizzare la sua ricerca artistica per temi, dove ognuno di questi, presenta sempre l’uomo come principale attore. 

L’Arte contemporanea è protagonista anche del 43° Premio Matteo Olivero, organizzato da The Blank con la direzione artistica di Stefano Raimondi. La giuria ha assegnato il riconoscimento a Roberto Pugliese con il progetto “Sinestesia Eco”, un’installazione sonora destinata ad essere collocata sulla facciata del nuovo Centro studi sulle tastiere storiche di Saluzzo, creando un dialogo armonico tra i contenuti e gli strumenti presenti all’interno del Centro e l’architettura esterna, trasformando l’edificio in un modello di palazzo musicale. L’opera sarà inaugurata il prossimo 28 luglio. 

Dal 28 maggio al 6 giugno Saluzzo accoglie quarantacinque artigiani da tutto il paese per l’83a Mostra nazionale dell’artigianato: in programma un’esposizione in Casa Cavassa e un mercato di prodotti artigianali sotto il porticato dell’Antico Palazzo Comunale e lungo la salita al Castello dove si tengono anche veri e propri workshop che danno la possibilità al pubblico di toccare con mano il lavoro in bottega. Nell’ambito della Mostra anche un hackathon che vede protagonisti studenti universitari provenienti da tutta Italia per quattro giorni di lavoro e confronto e una visita guidata tra le eccellenze del gusto e dell’arte in compagnia di Confartigianato Cuneo. 

Dal 4 al 13 giugno, al Castello della Castiglia, va poi in scena la 44° Mostra Nazionale Antiquariato di Saluzzo a cura di Franco Brancaccio: storie di antiquari e oggetti pregiati e antichi, un vero e proprio viaggio tra le scuole della tradizione italiana tra ‘400 e ‘700 grazie alla partecipazione di 22 espositori. Inoltre, al piano terreno del Museo della Castiglia, sarà presente l’esposizione collaterale “Le 100 Maddalene dalla collezione Rubiola” che, tra le altre opere, ospita anche la Maddalena di Matteo Cerezo e quella dipinta da Domenico Carpinoni, variante di quella esposta nell’isola di Malta.

Presso la Castiglia troverà poi spazio la nuova esposizione e collezione permanente dell’Igav – Istituto Garuzzo arti visive. 

Tutte le informazioni, i dettagli sulle modalità di ingresso e il programma si trovano sul sito http://startsaluzzo.it/ e sui social con l’hashtag #Start21 sui profili Facebook e Instagram @StartSaluzzo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente