La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Via Silvio Pellico non solo cronaca ma anche divertimento

Oggi giovedì 27 maggio, si torna a giocare a scacchi per strada dalle ore 16 alle 18,30

La Guida - Via Silvio Pellico non solo cronaca ma anche divertimento

Cuneo – Dopo l’esperienza di martedì, oggi giovedì 27 maggio, si torna a giocare a scacchi per strada in via Silvio Pellico dalle ore 16 alle 18,30. “Scacco al quartiere” a cura del progetto “La Boa” in collaborazione con l’Associazione Scacchistica s.d. Cuneese e il Comitato del quartiere Cuneo centro torna dopo la bella riuscita di martedì che ha visto la partecipazione di diverse famiglie con bambini e, da parte dei residenti della zona, c’è stata soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa.

All’indomani dell’incidente avvento in strtada con una vetrina spaccata dopo un litigio, via Silvio Pellico torna ad essere luogo di divertimento sano, di ricchezza sociale e relazionale. I promotori dell’iniziativa lanciano l’invito ai cittadini a partecipare, dagli scacchisti esperti, fino a chi non ha mai provato a giocare. Sarà l’occasione per cimentarsi nelle regole degli scacchi e della dama, divertendosi e stando insieme.

Per informazioni scrivere a cuneo-centro@laboacuneo.it oppure telefonare al numero 3703474298.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente