La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il ritorno della persona, prospettiva contemporanee

Due giorni di riflessioni con il Cespec, iscrizioni entro domenica 23 e workshop previsto per lunedì 24 e mercoledì 26 maggio

La Guida - Il ritorno della persona, prospettiva contemporanee

Cuneo – Due giorni dedicati a una riflessione su “Il ritorno della persona. Prospettive contemporanee su persona e soggetto”. Aviene con il Cespec (Centro studi sul pensiero contemporaneo) lunedì 24 maggio e mercoledì 26 maggio, a partire dalle ore 17. Il workshop sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook del Centro Studi Cespec @cespecufficiale.
L’iniziativa si tiene in collaborazionecon l’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Cuneo, il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino, InnovCom–Researchfor Innovative Communities, la neo costituita “Persona al Centro. Associazione per la filosofia della persona”, lo Studio Teologico Interdiocesano e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Fossano e l’Università degli Studi “Guglielmo Marconi”.
L’iniziativa si svolge grazie al contributodella Fondazione CrC. Al termine del corso sarà rilasciato idoneo attestato di frequenza agli insegnanti della scuola secondaria. Per partecipare e ricevere attestato di partecipazione al workshop gli insegnanti dovranno iscriversi entro oggi domenica 23 maggio al seguente link https://forms.gle/jjiRj5T9DQv51wtV7.
La giornata inaugurale sarà introdotta dalla presidente del Cespec, Angela Michelis. Interverranno Lucia Stefanutti (presidente della Fondazione Luigi Stefanini–Treviso) e Maurizio Pagano (Università del Piemonte Orientale, Centro Studi Filosofico-Religiosi L. Pareyson). I lavori dimercoledì 26 saranno aperti da Gabriele Vissio (Università di Torino). Dialogheranno tra loro Tommaso Valentini (Università degli Studi G. Marconi) e Jenny Ponzo (Università degli Studi diTorino, PI del progetto ERC Starting Grant “NeMoSanctI. New Models of Sanctity in Italy 1960s-2000s”).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente