La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 23 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla scoperta delle fattorie didattiche a contatto con la natura e gli animali

Esperienze, attività e laboratori per divertirsi e imparare insieme a mamma e papà o ai compagni di scuola come si vive, che cosa si fa e chi abita la fattoria

La Guida - Alla scoperta delle fattorie didattiche a contatto con la natura e gli animali

Cuneo – Terra di vigneti, noccioleti, campi di meliga e di coltivazione di ortaggi, il Piemonte ad oggi conta oltre 200 fattorie didattiche, luoghi sparsi sul territorio in cui è possibile recarsi con la propria classe o famiglia per partecipare alla vita contadina, vedere da vicino mucche, api e altri animali, conoscere i segreti dei contadini e il ciclo delle stagioni, oltre che concedersi una pausa dalla frenesia della vita quotidiana immergendosi nella natura. Qui i bambini possono osservare il fattore e imparare il suo lavoro direttamente sul campo recependo così anche valori importanti come l’attaccamento alla terra, la sostenibilità ambientale e l’importanza di adottare comportamenti etici.  I più piccoli possono inoltre apprendere da vicino antichi saperi e mestieri oltre che le basi per una sana alimentazione fondata su materie prime di stagione e di qualità e su prodotti realizzati artigianalmente e in modo genuino.
Tante le attività educative che possono sperimentare: dalla raccolta delle uova nel pollaio a quella degli ortaggi nell’orto, dalla mungitura al rifocillamento degli animali che abitano la fattoria. E ancora la possibilità di assistere a processi di trasformazione delle materie prime e assaggiare i prodotti della fattoria, dal latte appena munto ai formaggi, dal pane appena sfornato ai frutti.
Tra le attività più attese ci sono i laboratori e i giochi didattici per divertirsi e imparare come si vive e che cosa si fa in fattoria ma anche l’incontro con gli animali della fattoria. Vedere da vicino galline, mucche, asini, capre e cavalli, dargli da mangiare e talvolta toccarli con la manina è sempre una grande emozione per i bambini soprattutto per quelli che abitano in città e non sono abituati alla vita di campagna e ai suoi “protagonisti”
In generale le fattorie didattiche propongono un avvicinamento alla natura che permette di vincere un’altra sfida importante: quella della trasmissione dei saperi e dei sapori che caratterizzano il territorio alle future generazioni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente