La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giornata del malato, torna a esibirsi il Coro degli Afasici

Appuntamento al Santuario di Cussanio domenica 23 maggio, per i 500 anni dall'apparizione

La Guida - Giornata del malato, torna a esibirsi il Coro degli Afasici

Fossano – Un ritorno nel segno della musica che fa bene e che cura: domenica 23 maggio torna a esibirsi il Coro degli Afasici “Enrico Catelli” di Alice Cuneo OdV. L’appuntamento sarà al Santuario di Cussanio alle 16.30, in occasione del quinto centenario dell’apparizione della Madonna e in occasione della Giornata del malato, consueto appuntamento da anni a Cussanio. Sarà un momento importante per affermare il messaggio di vita che il coro rappresenta. Il concerto sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube della Diocesi di Fossano.
“In questo ultimo anno – dice Maurizio Scarpa, musicoterapista e condirettore del coro – non ci siamo mai fermati. L’attività fisioterapica è stata svolta on line e abbiamo definito obiettivi specifici per ognuno dei nostri coristi: Il risultato è stato sorprendente”. L’associazione ha voluto dedicare il coro a Enrico Catelli, volontario della Croce Rossa che accompagnava i coristi alle attività e che era diventato parte dell’associazione; chi vuole sostenere il Coro degli Afasici può farlo attraverso il 5 per mille, scrivendo in dichiarazione dei redditi il codice fiscale 96067980043.
“Il coro degli Afasici – spiega Giuseppe Romano, vicepresidente dell’associazione e medico neuroradiologo all’ospedale di Cuneo – è sinonimo di speranza, tenacia e attaccamento alla vita, elementi fondamentali per affrontare un periodo duro come quello della malattia. La malattia prima di essere superata va riconosciuta e accettata e la musica è di grande aiuto e dà una forza ancora maggiore se si affronta in gruppo”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente