La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Domenica 9 maggio riapre il Forte di Vinadio

Dalle 10 alle 19 le visite e la fruizione dei percorsi saranno su prenotazione e strutturate nel rispetto dei protocolli anti Covid

La Guida - Domenica 9 maggio riapre il Forte di Vinadio

Vinadio – Domenica 9 maggio la Fondazione Artea, con il Comune di Vinadio, riapre al pubblico il Forte Albertino. Dalle 10 alle 19 le visite e la fruizione dei percorsi saranno su prenotazione e strutturate nel rispetto dei protocolli anti Covid, con ingressi contingentati e ogni accorgimento a garanzia della sicurezza sanitaria di pubblico e personale.
L’offerta per la stagione 2021 comprende l’itinerario storico con visita guidata e i percorsi multimediali “Montagna in movimento” e “Messaggeri alati”. Rimangono temporaneamente chiusi i percorsi di realtà virtuale, mentre è sempre attiva l’applicazione disponibile gratuitamente per iOS e Android del gioco “La lettera perduta”.
Sempre domenica, dalle 15 alle 17, si terrà il primo dei 6 appuntamenti “ForteMente Eco”, il programma di attività per famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni a tema ecologico.
L’apertura del Forte proseguirà fino a ottobre con orari specifici per ciascun periodo. Diverse sono le opzioni di ingresso: “Montagna in movimento” e “Messaggeri alati” al costo di 7 euro intero e 5 ridotto, visita guidata al Forte a 6 euro intero e 4 ridotto, oppure il cumulativo dell’intera offerta a 10 euro intero e 8 ridotto.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a info@fortedivinadio.it, tel. 0171.949151, 340.4962384, oppure consultare il sito www.fortedivinadio.com e www.fondazioneartea.org.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente