La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Non ci sarà il bus sostitutivo tra Ventimiglia e Breil

Per i francesi i mezzi non possono passare ma Trenitalia conferma il servizio

La Guida - Non ci sarà il bus sostitutivo tra Ventimiglia e Breil

Breil sur Roya

 

Breil – “Nessun autobus può passare durante il giorno a sud di Breil-sur-Roya perché la strada è chiusa per lavori”. A parlare è Guillaume Choven, responsabile della ricostruzione della D6204, la strada per il Colle di Tenda.

Per questo, per ora, non ci può essere il servizio di bus sostitutivo tra Ventimiglia e Breil, almeno come era stato prefigurato dalle Regione Piemonte, con tragitto lungo la dipartimentale della Valle Roya. Le corse degli autobus, due andata e due ritorno, sono programmate da lunedì 3 maggio, giorno di riattivazione della tratta ferroviaria tra Saint Dalmas de Tende e Breil, chiusa da novembre scorso. 

I bus però non potranno transitare nella zona del cantiere del Pont du Perthus (tra Breil e Piena), tra le 9 e le 16, dei giorni infrasettimanali perché lo vieta un’ordinanza del Dipartimento 06. Il provvedimento è stato emesso per far avanzare rapidamente i lavori, senza interruzioni, e per rispettare il crono programma di costruzione del ponte che prevede la sua inaugurazione a luglio.

Il servizio dei bus sostitutivi è stato annunciato nei giorni scorsi sia dalla Regione Piemonte sia da Trenitalia. Ieri la Società dei trasporti ha diramato il comunicato ufficiale dell’istituzione dei bus sostitutivi per e da Ventimiglia e Breil per dare continuità ai treni che collegano Cuneo con la località ligure.

Trenitalia non ha ricevuto comunicazioni dai francesi e conferma il servizio di autobus sostitutivo: “La ditta incaricata del trasporto giovedì scorso ha fatto un sopralluogo e la strada risulta percorribile”.

Choven ribadisce: “Nessun mezzo da lunedì 3 potrà passare tra le 9 e le 16”. A questo punto potrebbero forse circolare il bus del tardo pomeriggio (diretto a Ventimiglia) e quello della sera (in arrivo a Breil).

Una situazione paradossale che mette in tutta evidenza quanto sono difficili le comunicazioni tra i vari soggetti istituzionali dei due paesi e a spese degli utenti.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente