La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Locali chiusi e multe per l’asporto alla vigilia delle riaperture

Cinque verbali che lasciano l'amaro in bocca per cinque bar del centro città

La Guida - Locali chiusi e multe per l’asporto alla vigilia delle riaperture

Cuneo – Alla vigilia del possibile ritorno in giallo che permette ai bar e ai ristoranti di riaprire servendo all’aperto, i carabinieri del Nucleo ispettorato del Lavoro e gli agenti della Questura hanno multato e fatto chiudere cinque locali in centro città, che potranno riaprire solo tra il 1° e il 2 maggio. Verbale per violazione delle normative anti-contagio per mancato rispetto delle distanze di sicurezza e l’assembramento dei clienti: 400 euro di multa che si abbassano a 280 se pagati nei primi cinque giorni e stop dell’attività da asporto. Tre multe lunedì 26 aprile al Caffè Coni Veja in via Roma, al Bar Ricky in via Sebastiano Grandis e al Doctor Mad in corso Francia a San Rocco Castgnaretta a cui si sono aggiunti martedì 27 lo Zero Bistrot di piazza Galimberti e l’Infernotto Yum Pub di vicolo Cattedrale.
Multe che lasciano l’amaro in bocca soprattutto per chi si è prodigato a fornire un servizio anche in questi momenti di difficoltà. Il Caffè Coni Veja per esempio anche nei mesi invernali, affrontando il freddo e la pioggia, ha allestito all’esterno la macchina del caffè servendo i suoi clienti per l’asporto direttamente da sotto il portico.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente