La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 23 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lavoratori e povertà nell’Unione Europea

Chi non ce la fa anche se lavora: la media Ue è intorno al 9%, in Italia si tocca l'11,8%

La Guida - Lavoratori e povertà nell’Unione Europea

Troppo spesso si associa il tema della povertà a chi non ha un lavoro, dimenticando che si può avere un lavoro ed essere a rischio di povertà.
Nella ricca Unione Europea i lavoratori a rischio povertà sono in media 9 su 100, in Italia va anche peggio con un 11,8%. Siamo in fondo alla classifica in compagnia di Romania (15,7%), Spagna (12,7%); i lavoratori meno a rischio povertà sono Finlandia (2,9%), Repubblica Ceca (3,5%) e Irlanda (4,3%).
Un’attenzione particolare merita il “ricco” Lussemburgo dove i lavoratori a rischio povertà sono il 12,1%, peggio che in Italia. Un dato che si spiega con il criterio utilizzato per definire il rischio di povertà, attribuito a chi è sotto il 60% del reddito mediano.
Come dire che, in un Paese con un alto reddito mediano, più alta può essere la percentuale di lavoratori che rischiano di essere poveri.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente