La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 22 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un fiore rosso al cippo della frazione di Borgo San Giuseppe

Iniziativa dei consiglieri comunali Antonino Pittari e Santina Isoardi, presenti anche testimoni della Resistenza partigiana

La Guida - Un fiore rosso al cippo della frazione di Borgo San Giuseppe

Borgo San Giuseppe – Nella giornata della festa della Liberazione (25 aprile) i consiglieri comunali Antonino Pittari e Santina Isoardi (Partito democratico) hanno aderito all’iniziativa nazionale del loro partito ed hanno portato un fiore rosso al cippo della frazione dedicato ai caduti e i dispersi di tutte le guerre.  Pittari ha ricordato ai convenuti il valore della libertà conquistata  e i sacrifici compiuti da coloro che hanno donato se stessi per un’Italia libera e democratica, mentre Santina ha richiamato il ricordo di quei ragazzi che, giovanissimi, hanno lasciato le loro famiglie per dedicarsi alla lotta partigiana, a rischio della propria vita. Erano presenti anche due importanti testimoni della Resistenza partigiana residenti nella frazione: Censino Dutto (classe 1929) e Rina Corino (classe 1924) vedova di Giuseppe Corino grande invalido di guerra deceduto nel 1991 all’età di 72 anni e in sua memoria è stata assegnata alla moglie una medaglia commemorativa dal Prefetto di Cuneo.
La breve cerimonia si è conclusa con una preghiera e la benedizione del parroco don Pier Luigi Martini.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente