La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 5 agosto 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Peveragno, facciata del municipio illuminata dal tricolore

Per tre giorni, in onore della Liberazione. Mercoledì sera l'incontro “Le nostre voci per resistere ed essere liberi”

La Guida - Peveragno, facciata del municipio illuminata dal tricolore

Peveragno – Da ieri, per tre giorni quando la sera calerà su piazza Pietro Toselli, la facciata del palazzo del municipio rimarrà illuminata dal fascio tricolore. L’iniziativa unitamente alla serata “Le nostre voci per resistere ed essere liberi”, organizzata dalla biblioteca “Giulia e Stefano Bottasso” in collaborazione con la biblioteca di Beinette, in calendario mercoledì 28 sulla piattaforma Zoom, fa parte dei momenti che celebreranno sul territorio la festa delle Liberazione. “La libertà è un bene prezioso – dice il sindaco Paolo Renaudi – spesso difficile da difendere, che va coltivato tutti i giorni con la tolleranza, il dialogo, la comprensione reciproca. I segnali oggi non sono incoraggianti e per evitare di fornire giustificazioni e derive di tipo autoritario, dovremo imparare la lezione partita cento anni fa, quando un insieme di debolezze e di arroganze di parte delle forze politiche, spalancarono la porta al fascismo. È un parallelo che ci deve fare riflettere per evitare nuove tragedie e per non dover arrivare ad un nuovo 25 aprile”.
Per partecipare all’incontro di mercoledì alle 20.30 è sufficiente cliccare sul link di seguito: https://zoom.us/j/91467471938?pwd=TFQxNE5FVjlyZGRsd0ZRZjJ5OXBHZz09. Saranno proposte letture a più voci e testimonianze.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente