La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Orti sociali, una pratica sempre più diffusa e vero boom in epoca Covid

Dalla collaborazione di quattro anni tra parrocchie cittadine e cooperative sociali l’esperienza degli orti solidali per minori svantaggiati e famiglie in difficoltà

La Guida - Orti sociali, una pratica sempre più diffusa e vero boom in epoca Covid

Cuneo – In tempo di pandemia, la coltivazione degli orti, anche quelli urbani, è diventata una pratica sempre più diffusa, sia in città che in periferia. Prendersi cura delle piantine sul balcone o di un piccolo appezzamento di terra, in cui far crescere frutta e verdura è, oltre a un risparmio economico, un anti stress naturale e un modo per impegnarsi in qualcosa, per poi raccoglierne i frutti, sempre più apprezzato dalle diverse generazioni. Se poi l’orto è sociale, cioè coltivato da persone in difficoltà, e con prodotti il cui ricavato viene destinato a famiglie disagiate dal punto di vista economico, il valore aggiunto è inestimabile.
Una realtà che, soprattutto grazie all’input di parrocchie e cooperative sociali, si sta sviluppando sempre di più anche nel Cuneese. Un ritorno alla terra che affascina anche i più giovani e chi, facendo lavori da ufficio o attività che richiedono grandi sforzi intellettivi, trova, nel prendersi cura di qualcosa e vederlo crescere, un anti stress naturale e terapeutico. Una buona pratica che viene insegnata anche in molti asili, perché coinvolge i bambini insegnando loro che, prendendosi cura di ciò che viene loro affidato, potranno raccoglierne i frutti.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente