La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid, 91 contagi e 266 guariti nelle ultime 24 ore in Granda

Risultano due i decessi, che portano il totale a 1.340 morti dall'inizio della pandemia per la provincia di Cuneo

La Guida - Covid, 91 contagi e 266 guariti nelle ultime 24 ore in Granda

Cuneo – Effetto fine settimana, ma anche in linea con il calo iniziato nei giorni scorsi, per la diffusione del Covid-19: in provincia di Cuneo sono 91 i casi di nuovi contagi, insieme con due decessi e un aumento di 266 unità tra i guariti, nei numeri che emergono dal bollettino emesso oggi (lunedì 19 aprile) dall’Unità di crisi della Regione. In Piemonte sono 687 i nuovi casi (circa la metà asintomatici), il 6,1% degli 11.253 tamponi effettuati; in totale finora sono 338.503 i casi positivi registrati nella regione da inizio pandemia, di cui 48.451 in Granda.
I ricoverati in terapia intensiva sono 283 (-5 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva 3.045 (-55 rispetto a ieri), le persone in isolamento domiciliare 18.256. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.146.144. I decessi complessivi salgono a quota 10.960, di cui 33 nell’ultimo bollettino (e di cui due in provincia di Cuneo, dove il numero sale a 1.340 unità da inizio pandemia). Nel numero dei 305.959 piemontesi guariti finora, 1.666 in più di ieri, 266 sono i cuneesi, oggi 43.261.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente