La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tornano in classe gli alunni di medie e superiori

Da lunedì 19 aprile, ripresa delle lezioni in presenza in Granda per 11.400 allievi di seconda e terza media e per metà dei 25.700 studenti delle superiori

La Guida - Tornano in classe gli alunni di medie e superiori

Cuneo – In Granda sono 11.400 gli allievi delle classi seconde e terze medie e 25.700 quelli delle superiori che domani, lunedì 19 aprile, saranno chiamati a rientrare in aula dopo l’ennesimo periodo di sospensione delle lezioni in presenza, a causa dell’emergenza Covid. In realtà, il ritorno sui banchi si concretizzerà per ora solo per il 50% degli studenti delle superiori, che ancora dovranno alternarsi nell’accesso agli istituti scolastici.
Con l’ingresso in zona arancione anche del Cuneese, ragazzi e adolescenti, già duramente provati dall’isolamento e dalla mancanza di socialità cui per lunghi mesi li ha costretti la pandemia, potranno, quindi, rincontrare professori e compagni, recuperando, almeno in parte, uno scampolo di normalità, nella speranza che adesso l’anno scolastico possa essere portato a compimento senza nuove interruzioni.
Dopo le vacanze pasquali, mercoledì 7 aprile, avevano già riaperto i battenti le scuole dell’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado fino alla prima media, per una platea, in Granda, di circa 41.670 alunni delle scuole statali: 10.370 allievi della materna, 25.900 della primaria e 5.400 di prima media.
Frattanto, il report vaccini anti Covid-19 del Governo Italiano, alla data di oggi, domenica 18 aprile, attesta che è di appena 76.061 unità il novero degli individui del personale scolastico che hanno ricevuto almeno la prima dose dell’antidoto contro il coronavirus. Solo in provincia di Cuneo, tra titolari di cattedra, insegnanti di sostegno e di potenziamento, si contano 9.126 docenti: 1.201 alla scuola dell’infanzia, 2.971 alla primaria, 2.001 alle medie e 2.953 alle superiori.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente