La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Reddito di emergenza, domande entro il 30 aprile

Il “Decreto Sostegni” ha previsto il riconoscimento di tre quote di reddito di emergenza per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021

La Guida - Reddito di emergenza, domande entro il 30 aprile

Cuneo – Domande entro il 30 aprile per il reddito di emergenza. Il cosiddetto “Decreto Sostegni” ha previsto il riconoscimento di tre quote di Reddito di emergenza (REM) per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021. Il beneficio, sarà riconosciuto, a seguito di domanda, ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, e in possesso cumulativamente dei requisiti di residenza ed economici, patrimoniali e reddituali, previsti dalla normativa vigente.
La domanda potrà essere trasmessa telematicamente e chi fa richiesta dovrà essere in possesso di una Dichiarazione Sostitutiva Unica valida al momento della presentazione della domanda.
Il Rem è riconosciuto ai nuclei familiari in possesso congiuntamente, al momento della presentazione della domanda, di quattro requisiti: essere regolarmente residente in Italia al momento di presentazione della domanda, avere un valore del reddito familiare, determinato secondo il principio di cassa, con riferimento al mese di febbraio 2021, inferiore alla soglia corrispondente all’ammontare del beneficio, incrementata in caso di canone di locazione dichiarato, nella misura di un dodicesimo dell’ammontare annuo dello stesso; un valore del patrimonio mobiliare familiare con riferimento all’anno 2020 (verificato al 31 dicembre 2020) inferiore a 10.000 euro; un valore Isee, attestato inferiore a 15.000 euro.
Gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio provinciale di Epaca Coldiretti  e agli Uffici zonali – ad Alba, Bra, Ceva, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo, Savigliano nonché al Centro Servi alla Persona di Cuneo o inviare una email alla casella di posta epaca.cn@coldiretti.it.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente