La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli orti della Ca’ di Banda, uno spazio bio a due passi da Cuneo

49 orti a disposizione con l'associazione ideata da Sergio Parola in via delle Isole, un sogno che diventa realtà

La Guida - Gli orti della Ca’ di Banda, uno spazio bio a due passi da Cuneo

Madonna delle Grazie – L’invito è chiaro ed esplicito e compare da qualche giorno in via delle Isole, la strada in campagna, in piena zona di parco fluviale, frazione Madonna delle Grazie, proprio a fianco del B&B Cà di Banda di Sergio Parola. È l’invito è proprio del padrone di casa, ex bancario in pensione, uno dei protagonisti della pallavolo cuneese, anima del Tennis Retrò, il torneo con le racchette da tennis di legno, organizzatore di eventi e manifestazioni culturali e sportive. E anche grande conoscitore del buon cibo e della terra che i prodotti fa crescere.
L’invito lo fa a tutti, indipendentemente dall’età, dalla professione, dalla provenienza: mette a disposizione la sua competenza e quella di esperti del settore, agronomi e vivaisti, mette a disposizione la sua terra e una bella iniziativa di orti urbani, o meglio orti a due passi dalla città, nel cuore del parco fluviale, lungo una delle passeggiate e biciclettate preferite dai cuneesi che amano la natura e i campi, in qualsiasi mese dell’anno, a Madonna delle Grazie.
49 orti a disposizione, ognuno dai 50 ai 60 metri quadrati, divisi da una recinzione e ognuno dotato di acqua, una cassa porta-attrezzi in legno, una porta d’ingresso con tanto di lucchetto e numero di identificazione. Ma ognuno potrà trovare il suo orto perché avrà tanto di indirizzo, nelle quattro strade interne all’appezzamento agricolo: contrà dij ramassin, contrà dij tubinabò, contrà dij luvertin e contrà dij sarzèt.

Per iscrizioni e avere informazioni basta rivolgersi a Sergio Parola al 339.4872479 o scrivere una mail a lacadibanda@libero.it.

Servizio completo su La Guida in edicola giovedì 15 aprile

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente