La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il film “Pioggia sul viso” girato in valle Varaita è disponibile online

La pellicola è visibile in streaming o scaricabile dalla piattaforma openddb a fronte di una piccola donazione

La Guida - Il film “Pioggia sul viso” girato in valle Varaita è disponibile online

Casteldelfino – Il film “Pioggia sul viso”, girato in valle Varaita dai registi milanesi Egle Pappalardo ed Emanuele Stalla, è ora visibile in streaming o scaricabile dalla piattaforma openddb (https://www.openddb.it/film/pioggia-sul-viso/), a fronte di una piccola donazione. La pellicola realizzata grazie al contributo del Comune di Casteldelfino era candidata al Trento Film Festival ma purtroppo non ha superato le selezioni.

“Pioggia sul Viso” racconta la storia di “Degio” che, insieme alla mula Pioggia, sogna di scalare il Monviso. Prima di lanciarsi in questa avventura il protagonista decide di chiedere alcuni consigli agli abitanti di Casteldelfino per capire se l’impresa è realmente fattibile. Il film è un susseguirsi di paesaggi, dal bosco dell’Alevè al rifugio Bagnour, e di dialoghi alla scoperta della vallata tra b&b, ristoranti, negozi e coloro che in valle ci abitano. 

Pensato inizialmente come video promozionale del territorio, il progetto è diventato un docu-film di un’ora e quaranta minuti, inventato ma ispirato alle imprese di Silvano Degiovanni, fabbro residente a San Damiano Macra, 57 anni, che negli ultimi due anni ha scalato 33 vette sopra i 3.000 metri proprio insieme alla mula di suo figlio, Pioggia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente