La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Occhiali protettivi per gli operatori socio sanitari

Donati da Fielmann al Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese

La Guida - Occhiali protettivi per gli operatori socio sanitari

Cuneo – Occchiali protettivi per gli operatori  socio-sanitari sono stati donati e consegnati nei giorni scorsi al Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese. È un dono della Fielmann, azienda tedesca di produzione degli occhiali che ha molti punti vendita in Italia e uno anche a Cuneo, che ha scelto il Consorzio per far arrivare i loro occhiali protettivi, che l’azienda produce da aprile 2020 per contrastare la pandemia causata dal Covid-19. Tutti prodotti, oltre ad essere stati sottoposti a intensi e severi controlli qualità nei laboratori a Rathenow in Germania, riportano la marcatura di certificazione CE inerente alla classe di protezionee sono conformi al regolamento europeo sui Dpi.
Gli occhiali protettivi rappresentano, insieme alle mascherine, una componente vitale dell’attrezzatura protettiva utilizzata da medici e personale sanitario. Questi occhiali sono uno strumento essenziale per proteggere il personale medico dalle infezioni da droplet (goccioline), uno dei principali mezzi di trasmissione del Coronavirus.
“A Fielmann, azienda che si conferma attenta ai bisogni del territorio e della comunità, va il nostro più sentito ringraziamento per questo gesto digenerosità e vicinanza – commenta il direttore generale Giulia Manassero dello Csac -. Un anno fa eravamo alle prese con il difficile reperimento di dispositivi di protezione individuale per permettere ai nostri operatori di lavorare in sicurezza, sia nelle strutture che sul territorio. Oggi il problema del reperimento è sostanzialmente superato, ma resta il fatto che l’investimento in DPI è gravoso dal punto di vista finanziario ma assolutamente imprescindibile per dare continuità ai servizi. L’aiuto di Fielmann non può quindi che risultare particolarmente prezioso per l’ente, per tutti i suoi dipendenti e per le persone acui rivolgiamo i nostri servizi”.
“Con questa donazione Fielmann intende ringraziare tutti i medici e il personale sanitario per il loro straordinario impegno in questi momenti difficili e spera di contribuire a sostenerli nel loro lavoro di fondamentale importanza”, spiega Ivo Andreatta, Country manager Fielmann Italia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente