La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Morta Evelina Argenta del campo nomadi

Aveva 70 anni e abitava a Cerialdo, era la consigliera dei sinti di via del Passatore

La Guida - Morta Evelina Argenta del campo nomadi

Cerialdo – E’ morta Evelina Argenta, nomade sinti del campo di Cerialdo. Aveva 70 anni. Era nota alla cronache per aver minacciato, nel ’68, di buttarsi dal tribunale di Cuneo per chiedere l’assoluzione del fratello, Modesto, condannato ingiustamente per una rapina a mano armata. Dopo 4 anni in carcere da innocente, ottenne la grazia dal presidente della Repubblica. Da allora, Evelina è sempre stata considerata punto di riferimento, per la comunità sinti: consigliera di chi aveva qualsiasi tipo di problema. E’ morta ieri, all’ospedale di Cuneo, dov’era ricoverata per una broncopolmonite. I funerali saranno celebrati mercoledì, alle 14,30, nella chiesa di San Pio X. Poi la tumulazione nel cimitero di Cuneo dove la famiglia Argenta ha la tomba di famiglia. Lascia il fratello Modesto e le sorelle Margherita, Elsa, Cosetta e Fulvia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente