La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Mercoledì i funerali del giovane travolto e ucciso da un albero

La valle Varaita è scossa dalla tragedia che ha colpito il 31enne Davide Allasina e la sua famiglia

La Guida - Mercoledì i funerali del giovane travolto e ucciso da un albero
Venasca – Sono stati fissati i funerali del giovane taglialegna Davide Allasina, 31 anni, morto nel primo pomeriggio di sabato 10 aprile in un tragico incidente sul lavoro: nella borgata Bricco, un albero gli è caduto addosso e ha fermato il suo cuore per sempre. Davide Allasina stava tagliando un albero: da una prima ricostruzione dei fatti, cadendo la pianta avrebbe colpito un altro albero, che ha poi travolto il giovane. Sul luogo dell’incidente sono arrivati gli uomini del Soccorso Alpino e l’elicottero, ma i soccorsi dell’equipe medico sanitaria sono stati vani, per il violento trauma cranico. La valle Varaita è profondamente scossa per la sua tragica fine. L’amico Davide Mellano: “Quanti ricordi insieme a Davide, l’infanzia a scuola e il tempo passato alle cene di leva. Caro Davide, sei mai mancato una volta e sei sempre stato l’anima del gruppo, avevi sempre belle parole per tutti e un allegria contagiosa. Impossibile non volerti bene! Ci mancherai tantissimo. Il tuo modo di fare e la tua tempra vanno prese ad esempio”. Don Federico Riba: “Non ci sono parole di fronte a una tragedia come questa, l’unica cosa è stare in silenzio”. Davide Allasina lascia la sua compagna Alessandra con l’adorato piccolo figlio Sebastiano, il padre Franco, i suoceri Dario e Antonella con Francesca, il padrino e la madrina, zii, cugini, parenti e tanti amici che gli volevano bene e lo piangono. I suoi funerali si svolgeranno alle 15 di mercoledì 14 aprile nella parrocchiale di Venasca, con la salma proveniente dall’Ospedale di Savigliano. Il Rosario sarà recitato martedi 13 aprile alle 20.30, nella parrocchiale del paese.
Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente