La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 29 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo la protesta dei lavoratori agricoli

In rappresentanza di chi è stato escluso dal Decreto Sostegni e dimenticato nella concessione dei ristori

La Guida - A Cuneo la protesta dei lavoratori agricoli

Cuneo – Nella mattinata di sabato 10 aprile circa 150 persone hanno partecipato di fronte alla Prefettura di Cuneo al presidio di protesta organizzato a livello regionale dai sindacati di categoria Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil per denunciare la totale esclusione dal Decreto Sostegni e da altre tipologie di ristoro per i 45.000 lavoratori agricoli da loro rappresentati in Piemonte, nonostante le tante giornate lavorative perse a causa dell’emergenza covid-19. Cresce inoltre la preoccupazione per la possibile modifica della normativa sui “voucher” in agricoltura e per lo stallo dei rinnovi contrattuali provinciali. Una delegazione dei manifestanti ha incontrato il prefetto Fabrizia Triolo, consegnandole il comunicato con le motivazioni della manifestazione e la richiesta diretta al Governo perché affronti con urgenza una anomalia che va risolta al più presto. Tra le rivendicazioni dei partecipanti anche la gestione pubblica della lotta contro il caporalato e il disagio dei lavoratori agricoli stagionali stranieri, legato soprattutto alle difficoltà burocratiche legate al rinnovo dei permessi di soggiorno, oltre alla tutela dei diritti dei lavoratori con salari dignitosi.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente