La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo la protesta dei lavoratori agricoli

In rappresentanza di chi è stato escluso dal Decreto Sostegni e dimenticato nella concessione dei ristori

La Guida - A Cuneo la protesta dei lavoratori agricoli

Cuneo – Nella mattinata di sabato 10 aprile circa 150 persone hanno partecipato di fronte alla Prefettura di Cuneo al presidio di protesta organizzato a livello regionale dai sindacati di categoria Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil per denunciare la totale esclusione dal Decreto Sostegni e da altre tipologie di ristoro per i 45.000 lavoratori agricoli da loro rappresentati in Piemonte, nonostante le tante giornate lavorative perse a causa dell’emergenza covid-19. Cresce inoltre la preoccupazione per la possibile modifica della normativa sui “voucher” in agricoltura e per lo stallo dei rinnovi contrattuali provinciali. Una delegazione dei manifestanti ha incontrato il prefetto Fabrizia Triolo, consegnandole il comunicato con le motivazioni della manifestazione e la richiesta diretta al Governo perché affronti con urgenza una anomalia che va risolta al più presto. Tra le rivendicazioni dei partecipanti anche la gestione pubblica della lotta contro il caporalato e il disagio dei lavoratori agricoli stagionali stranieri, legato soprattutto alle difficoltà burocratiche legate al rinnovo dei permessi di soggiorno, oltre alla tutela dei diritti dei lavoratori con salari dignitosi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente