La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 18 aprile 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Caritas Saluzzo cerca volontari per l’assistenza sanitaria ai migranti

Medici, infermieri e studenti di medicina o scienze infermieristiche per l’ambulatorio medico stagionali e lo sportello assistenza sanitaria

La Guida - La Caritas Saluzzo cerca volontari per l’assistenza sanitaria ai migranti

Saluzzo – Il progetto “presidio Saluzzo Migrante” cerca medici, infermieri e studenti di medicina o scienze infermieristiche che vogliano diventare volontari del servizio fornito dall’ambulatorio medico per gli stagionali e dallo sportello di assistenza sanitaria, per garantire ai braccianti un adeguato accesso alle cure. E’ dal 2014 che la Caritas di Saluzzo, grazie ad una convenzione tra l’Asl Cn1 e la Fondazione San Martino, attiva questo ambulatorio che offre gratuitamente visite di base ai lavoratori stagionali nello spazio della Casa di prima accoglienza recentemente intitolata a Monsignor Bona, in corso Piemonte 63. Grazie all’attività volontaria di medici e assistenti sanitari che mettono gratuitamente a disposizione la propria professionalità e il proprio tempo, e grazie alla disponibilità dell’Asl Cn1, negli anni questo ambulatorio è riuscito a garantire un’adeguata e pronta cura a centinaia di persone che, seppur presenti in Italia da anni, non avevano mai avuto accesso alle visite necessarie. L’ambulatorio risulta tanto più importante in questo anno di pandemia, per la tutela della salute di tutti. Per candidarsi si richiede di inviare una mail all’indirizzo salutemigrante@gmail.com all’attenzione della referente, la dottoressa Tiziana Bertero.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente