La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 21 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sampeyre sopra o sotto i 1.000 abitanti? Amorisco fa ricorso a Mattarella

La giunta di Sampeyre accetta “con riserva” il contributo regionale dimezzato perché fa riferimento a 996 residenti del 31 dicmebre 2018

La Guida - Sampeyre sopra o sotto i 1.000 abitanti? Amorisco fa ricorso a Mattarella

Sampeyre – La Regione concede un finanziamento e la giunta lo accetta con riserva.
Il sindaco Amorisco: “Non meritavamo questo illegittimo declassamento del numero degli abitanti residenti e perciò ho inoltrato ricorso straordinario al Capo della Stato”.
La Regione sulla base della legge regionale 18 ha assegnato, a marzo, al municipio di Sampeyre come ad altri comuni con popolazione inferiore ai mille abitanti (esclusi dalla prima assegnazione) 80 mila euro, destinati all’ asfaltatura di via Vittorio Emanuele. La giunta accetta il finanziamento ridotto salvo l’esito finale del ricorso straordinario già inoltrato al Capo delle Stato contro l’esclusione di Sampeyre dalla prima assegnazione ai comuni con popolazione superiore ai 1000 abitanti (del giugno dell’anno scorso). Per questi comuni il contributo spettante era di 160 mila euro e non di 80 mila. Amorisco sostiene che la Regione doveva tenere conto dei 1.069 abitanti del censimento generale. I sampeyresi residenti al 31 dicembre 2018 erano 996 e a questo dato faceva riferimento il bando regionale.
Il capogruppo della minoranza, Gianfranco Fino: “I bandi andrebbero letti bene e rispettati. Non c’è altro da dire, salvo chiedersi: chi pagherà le spese legali per il ricorso al presidente Mattarella?”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente