La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 24 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ambulanti in piazza contro chiusure e ristori

Appuntamento domani, mercoledì 7 aprile, alle ore 12, in piazza Galimberti anche con il governatore Alberto Cirio

La Guida - Ambulanti in piazza contro chiusure e ristori

 Cuneo – L’appuntamento con la protesta degli ambulanti della Granda in piazza è domani, mercoledì 7 aprile, alle ore 12, in piazza Galimberti. La protesta del commercio ambulante è contro le misure di restrizioni ai mercati e per il problema dei ristori che siano meno penalizzanti. Una protesta “statica”, nella piazza simbolo delle bancarelle, come già avvenne a novembre (nella foto).
Gli operatori lamentano una crisi pesante per il comparto e chiedono interventi immediati, per superare “la situazione disastrosa nella quale versa l’intera categoria del commercio ambulante e su aree pubbliche”.
“Chiediamo di riaprire i mercati e le fiere, nel rispetto delle regole di sicurezza, entro la settimana successiva alla Pasqua, perché le imprese non possono aspettare oltre, si rischiano innumerevoli fallimenti”, afferma Gualtiero Chiaramello, presidente provinciale del sindacato ambulanti Fiva-Confcommercio. A sostegno della protesta cuneese anche il presidente nazionale di Fiva-Confcommercio Giacomo Errico e a sorpresa anche il governatore Alberto Cirio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente