La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 23 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Peveragno, la casa di riposo comunale è coperta dal vaccino

Mercoledì pomeriggio nella zona protetta don Valerio celebrerà la messa di Pasqua per gli anziani e per il personale

La Guida - Peveragno, la casa di riposo comunale è coperta dal vaccino

Peveragno – E’ stata completata nella giornata di sabato 27 marzo la vaccinazione su tutti gli ospiti della casa di riposo Don Peirone di Peveragno, anche quelli che avevano contratto e superato la malattia. Un punto di svolta dopo l’emergenza scattata a novembre: in quei giorni frenetici si rischiò addirittura di evacuare la residenza comunale, quando i due terzi del personale e molti degli anziani, risultarono positivi al covid. “Possiamo dichiarare la casa riposo completamente coperta dal vaccino e covid free – dice il l’assessore alle politiche sociali Roberto Rubero che ha seguito da vicino la campagna vaccinale e i controlli periodici – e per questo stiamo valutando di aprire nuovamente alle visite non appena la situazione generale lo consentirà. Esprimo il mio grazie al Comitato Locale della Croce Rossa per aver messo a disposizione una propria ambulanza nel caso se ne fosse ravvisata la necessità, al medico competente dottor Martignone, alla responsabile Germana Dutto, al direttore Luisa Curti, al personale della struttura e dell’Asl per la professionalità, la comprensione e la pazienza”. Mercoledì pomeriggio nella zona protetta don Valerio celebrerà la messa di Pasqua per gli anziani e per il personale

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente