La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il sindaco di Pontechianale Oliviero Patrile si è dimesso

All’origine della sua scelta, le difficoltà crescenti in municipio e le “particolari tensioni” che si avvertono in paese. Ora arriverà il commissario prefettizio

La Guida - Il sindaco di Pontechianale Oliviero Patrile si è dimesso

Pontechianale – Il sindaco Oliviero Patrile ieri (giovedì 25 marzo) ha rassegnato le dimissioni. All’origine della scelta, anche le difficoltà crescenti in municipio, dopo le dimissioni delle scorse settimane della vicesindaca Manuela Bianco. Nelle lettera di dimissioni, Patrile accenna alle “particolari tensioni” che ci sono in paese. Giacomo Para (‘Giaculin’) di Chianale: “Quando uno prende un impegno, dovrebbe essere presente e se fa il sindaco dovrebbe parlare sempre con la gente. Oliviero Patrile in questi anni, purtroppo, è sempre ‘scappato’ di fronte ai problemi, evitando anche i contatti con le persone amiche. Avrebbe dovuto dimettersi già molto prima. E anche la minoranza, che avrebbe dovuto svolgere un’azione di controllo, purtroppo non c’è stata”. L’ex sindaco Alfredo Campi osserva: “A volte Patrile si lamentava di essere solo, ma è stata una sua scelta. Io ad esempio gli avevo dato la mia disponibilità a dare una mano in caso di problemi, se voleva bastava che mi chiamasse: non mi ha mai cercato. Patrile è andato avanti a testa bassa, nella convinzione di essere ben consigliato: inconsapevolmente, ha allevato delle serpi in seno”. In municipio ora arriverà il commissario prefettizio, in attesa delle elezioni di ottobre.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente