La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Populismo e fondamentalismo nel contesto latino americano

Martedì 23 marzo alle 18, su iniziativa del Cespec si presenta il libro di Loris Zanatta

La Guida - Populismo e fondamentalismo nel contesto latino americano

Loris Zanatta, "Il populismo gesuita"

Cuneo – Sarà presentato domani, martedì 23 marzo alle 18, il libro “Il populismo gesuita. Peròn, Fidel, Bergoglio”, di Loris Zanatta, edito da Laterza. L’iniziativa è promossa dal Cespec (Centro Studi sul Pensiero Contemporaneo di Cuneo), nell’ambito delle attività legate al workshop “Nuovi fondamentalismi. Tra religione e politica nell’età del panico globale”, svoltosi a fine febbraio. All’incontro, che potrà essere seguito in streaming sulla pagina Facebook ufficiale del Cespec (@cespecufficiale), interverrà l’autore, docente dell’Università di Bologna. Con lui dialogheranno Sergio Carletto e Mauro Mantelli.
Per partecipare all’incontro on line è necessario iscriversi al link https://forms.gle/Njxc2gj4iQeoMLuUA entro le 18 di domenica 21 marzo. L’appuntamento si svolge con il contributo della Fondazione Crc e con il patrocinio della Città di Cuneo. Tutti i precedenti incontri legati al workshop possono essere rivisti ed ascoltati liberamente sulla pagina facebook del Cespec. Per maggiori informazioni scrivere a centrostudi.cespec@gmail.com o telefonare al numero 328/8834779.
“La presentazione del volume di Loris Zanatta conclude il cammino del workshop Cespec con uno spazio di riflessione dedicato al nesso tra populismo e fondamentalismo nel contesto latinoamericano – dichiara Sergio Carletto, vicepresidente del Cespec -. Lo storico bolognese è uno tra i maggiori esperti in Italia della storia argentina dell’ultimo secolo e del peronismo come esempio paradigmatico del tentativo di riproporre in una forma secolarizzata, al di là dello stesso discrimine tra destra e sinistra, il mito della ‘nazione cattolica’. Al riemergere di opposti populismi nella forma del rimpianto di un’unanimità perduta, Zanatta oppone il rafforzamento della democrazia liberale, del rule of lawe della separazione dei poteri in chiave riformista. Si tratta di un libro con tratti provocatori, di un pamphlet dalla scrittura efficace, meritevole di divenire oggetto di discussione aperta e franca”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente