La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per chi crede che fantasia e immaginazione debbano avere un posto nell’educazione

Gianni Rodari raccoglie una serie di incontri avuti con insegnanti delle scuole per l’infanzia, elementari e medie in merito alla fantasia

La Guida - Per chi crede che fantasia e immaginazione debbano avere un posto nell’educazione

Gianni Rodari raccoglie una serie di incontri avuti con insegnanti delle scuole per l’infanzia, elementari e medie in merito alla fantasia e ai ferri del mestiere per inventare storie e aiutare i bambini a inventare le loro storie. La Grammatica della fantasia è il manifesto teorico forse più importante e interessante di Gianni Rodari: una serie di scritti, nata come quaderno di appunti, poi diventata un intervento strutturato e infine confluita in un volume, ormai imprescindibile tappa nella conoscenza di questo autore. È uno scrigno prezioso che raccoglie (e restituisce) molti pensieri, spunti e riflessioni… talmente tanti che è difficile definirlo in poche parole: non è certamente un manuale teorico, ma piuttosto la documentazione puntuale di spunti e lavori sul campo e con i bambini.
“Io spero – scrive Rodari – che possa essere utile a chi crede nella necessità che l’immaginazione abbia il suo posto nell’educazione; a chi ha fiducia nella creatività infantile; a chi sa quale valore di liberazione possa avere la parola. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo”

 

Grammatica della fantasia
di Gianni Rodari
Einaudi
16 euro

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente