La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 30 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’emergenza ha evidenziato quanto sia importante il presidio di esercizi commerciali

Il sindaco di Villanova M.vì Michelangelo Turco: "Una criticità che insiste tuttora nonostante le diverse misure e gli incentivi adottati dall'Amministrazione"

La Guida - L’emergenza ha evidenziato quanto sia importante il presidio di esercizi commerciali

Villanova M.vì – “Le criticità prima della pandemia sul territorio comunale erano rappresentate dalla difficoltà di garantire il presidio di esercizi commerciali nel centro storico e anche in questa emergenza questa difficoltà è emersa. Nonostante le diverse misure attuate dalla nostra Amministrazione Comunale mediante lo sgravio di tributi comunali volte a riportare il nostro centro storico ai livelli assai floridi della fine degli anni Novanta, queste criticità insistono tuttora. Non è chiaramente possibile ignorare il persistente disagio economico di quanti, prima della pandemia e nel presente, devono convivere con l’assenza di opportunità lavorative”. Il sindaco Michelangelo Turco sottolinea quali sono state le criticità principali che si sono evidenziate durante il 2020 in paese.
Tuttavia, l’emergenza del coronavirus ha coinvolto principalmente le attività commerciali legate alla ricettività, alberghi, ristoranti e bar che, sia per le chiusure normative, sia per l’azzeramento della clientela, han- no pagato e pagano tutt’ora il prezzo più alto della crisi economica. “A tal riguardo, l’Amministrazione Comunale ha inteso valorizzare, sul piano della comunicazione, le attività villanovesi, oltre a garantire un’importante riduzione sulla tariffa dei rifiuti e sulla Tosap. La necessità di guardare avanti con ottimismo, ci induce a ritenere determinante l’avvio massivo del piano vaccinale; già nei giorni scorsi abbiamo garantito agli enti competenti la massima disponibilità di strutture comunali per garantire quanto prima la somministrazione dei vaccini ai cittadini villanovesi”.

Servizio completo su La Guida di giovedì 11 marzo 2021

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente