La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 20 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Eccellenza: si riparte con 22 squadre

Verso la composizione di due gironi da 11, hanno aderito le cuneesi Albese, Centallo, Olmo, Corneliano Roero e Pro Dronero

La Guida - Eccellenza: si riparte con 22 squadre

Torino – Sono 22 le squadre iscritte allo scoccare delle ore 14, termine ultimo entro il quale le società di Eccellenza piemontese dovevano dare una risposta circa la volontà di riprendere a giocare con il protocollo anticovid della Lnd. Tra le 36 società aventi diritto, sono giunte al Comitato Piemonte e Valle d’Aosta della Figc-Lnd le adesioni di Acqui, Albese, Asti, Borgovercelli, Canelli, Cbs, Castellazzo Bormida, Chisola, Dufour Varallo, Centallo, Lucento, Oleggio, Olmo, RG Ticino e Aygreville, a questa si è aggiunto il Borgaro, che ha cambiato propositi dopo una primo sondaggio orientato verso il ritiro, hanno poi sciolto la riserva con una risposta affermativa le sei compagini ancora in dubbio, vale a dire Atletico Torino, Corneliano Roero, Trino, Biellese, Pro Eureka e Pro Dronero, quest’ultima iscrittasi sul filo di lana. Si attende ora la composizione dei gironi e dei calanderi, tappa obbligata per ottenere dal Coni la valenza nazionale della competizione per riprendere ad allenarsi e a giocare. Hanno rinunciato invece Borgomanero, Alicese, Benarzole, Settimo, Baveno, Fulgor Ronco Valdengo, La Pianese, Moretta, Pinerolo, Rivoli, Stresa, Vanchiglia, Veneria e Verbania. Si va verso la composizione di due gironi da 11 squadra organizzati con criterio geografico nord/sud con gare di sola andata, prima giornata domenica 11 aprile, in palio due posti per la salita in Serie D essendo almeno 20 le squadre in lizza.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente