La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da oggi martedì 16 vaccini per i disabili direttamente nelle strutture

Le vaccinazioni avvengono con vaccini Pfizer e Moderna e interessano 6.000 disabili di comunità e centri diurni

La Guida - Da oggi martedì 16 vaccini per i disabili direttamente nelle strutture

Cuneo – Inizia oggi martedì 16 marzo la vaccinazione degli oltre 6.000 disabili presenti all’interno delle comunità residenziali e semiresidenziali ovvero i centri diurni del Piemonte. Le vaccinazioni avvengono direttamente con le unità dell’Usca nelle strutture, con vaccini Pfizer e Moderna come già annunciato in un primo momento.
La vaccinazione si affianca a quella che sta proseguendo sugli over 80, iniziate lo scorso 21 febbraio. Da ieri lunedì 15 sono partite le preadesioni degli over70 tramite il portale www.ilPiemontetivaccina.it e delle persone estremamente vulnerabili (inclusi i conviventi) e dei disabili gravi (inclusi conviventi e caregiver) mediante il proprio medico di famiglia.In un giorno sono arricate oltre 69.000 le preadesioni della fascia 70-79 anni, 10.500 le richieste per gli estremamente vulnerabili e disabili gravi, 2.200 quelle di caregiver e conviventi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente