La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ricoveri Covid, impennata di casi nel cuneese

Quasi tutti pieni gli ospedali covid della Granda, Cuneo riapre reparti al Carle e al Santa Croce

La Guida - Ricoveri Covid, impennata di casi nel cuneese

Cuneo – Purtroppo tutto come previsto con i “ritardo” cuneese che già si era verificato in autunno. Da ieri pomeriggio, lunedì 8 marzo, è impennata di ricoveri negli ospedali della provincia. Quesi tutti pieni i posti letti degli ospedali Covid di Saluzzo e Ceva, i reparti Covid di Mondovì e Savigliano, ora al Santa Croce e Carle si stanno aprendo ulteriori reparti Covid sia a Confreria che a Cuneo, oltre a quelli già orevisti. E con i reparti si prevedono anche nuove rianimazioni.
Per questo si ritorna allo stop della programmazione di interventi e ricoveri ordinari e non urgenti non solo per far spazio a letti Covid ma per dirottare il personale sui posti Covid. Al Santa Croce  i posti di ricovero ordinario erano occupati 31 su 51, 8 su 13 per la semi intensiva e 2 su 2 (più uno di urgenza) in terapia intensiva. I due Covid Hospital: a Saluzzo 10 posti occupati su 10 attivati in terapia intensiva e 62 su 72 in quelli di media intensità; a Ceva 15 su 35 in media intensità. A Mondovì: 4 su 4 in terapia intensiva, 21 su 21 in media e con 9 pazienti positivi da ricoverare dal pronto soccorso. A Savigliano: 3 su 4 in terapia intensiva e 7 su 10 in media intensità e con altri 7 pazienti positivi in attesa di ricovbero. Dei 17 letti, infine, attivati al Covid Hotel di Centallo ne sono occupati tre.
A Verduno i ricoverati Covid sono 80 con 6 in terapia intensiva.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente