La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 30 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Passaporto falso, arrestato all’ufficio immigrazione

L'uomo si era presentato con un documento del tutto simile a un originale, ma i poliziotti lo hanno scoperto

La Guida - Passaporto falso, arrestato all’ufficio immigrazione

Cuneo – Si era presentato allo sportello dell’ufficio immigrazione con un passaporto falso: nonostante la particolare “cura” nella realizzazione, i poliziotti hanno accertato la contraffazione e per l’uomo, originario della Guinea, è scattato l’arresto in flagranza. Il personale dell’ufficio immigrazione si è rivolto anche ai colleghi della Scientifica, che hanno effettuato rilievi tecnici per individuare il falso.
Non si tratta di un fenomeno isolato: nei mesi scorsi in Questura a Cuneo erano scattati due arresti per gli stessi reati e il sequestro di sette passaporti contraffatti o alterati. Inoltre nei giorni scorsi l’ufficio immigrazione della Questura ha effettuato tre espulsioni, con accompagnamento di altrettanti soggetti nei Paesi di origine (nella foto, l’ingresso esterno dell’ufficio immigrazione della Questura di Cuneo).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente