La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 18 aprile 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marco Barale al 7° posto nei campionati mondiali giovanili di biathlon

Ottima prestazione per il giovane cuneese cresciuto nello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella sprint Youth dei Campionati Mondiali Giovanili di Obertilliach, in Austria. Mercoledì la gara a inseguimento

La Guida - Marco Barale al 7° posto nei campionati mondiali giovanili di biathlon

Entracque – Buonissima prestazione di Marco Barale (Fiamme Oro) nella sprint Youth dei Campionati Mondiali Giovanili di Obertilliach, in Austria. Il cuneese cresciuto nello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha chiuso al settimo posto con un distacco di 58”9 dal vincitore, il russo Irodov, autore di un doppio zero al poligono. In seconda posizione un azzurro, il sappadino Fabio Piller Cottrer, figlio del grande Pietro dello sci di fondo. Per il ragazzo aggregato nei Carabinieri è arrivato questo argento grazie ad un doppio zero e un distacco di 21”1 dal vincitore. Terza piazza per il polacco Gunka con un errore.

Barale è stato autore di un’ottima prima parte di gara che gli ha consentito di inserirsi nelle posizioni di testa fin dai primi intermedi. Dal secondo dei tre giri in programma, il piemontese delle Fiamme Oro è andato ad un ritmo un po’ più controllato, poi l’errore al secondo poligono ed un ultimo giro sulla difensiva, pensando anche all’inseguimento di mercoledì. Per Barale un piazzamento importante, che gli consentirà di partire in una buona posizione per provare ad andare anche all’assalto delle medaglie.

Nella giornata di lunedì è arrivata anche un’altra medaglia, l’argento di Linda Zingerle (Fiamme Gialle) nella sprint Youth femminile. Con questo risultato salgono a tre le medaglie già vinte dagli azzurri in questi Mondiali Giovanili. Una bella soddisfazione per lo staff tecnico della nazionale, guidato da Mirco Romanin, che comprende al suo interno anche i piemontesi Pietro Dutto (Fiamme Oro) e Samantha Plafoni (Valle Pesio).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente