La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 aprile 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Chi vuole un’Europa sovrana, italiani tiepidi

Un sondaggio reso pubblico oggi rivela che una maggioranza di 73% dei cittadini interrogati in Europa chiedono che la sovranità europea venga rafforzata

La Guida - Chi vuole un’Europa sovrana, italiani tiepidi

La sovranità nazionale resta un riferimento forte in Europa, ma vi sono segnali che si sta facendo strada anche l’apprezzamento per un “sovranità europea”. Una convinzione che si va diffondendo in questi tempi di crisi pandemica ed economica, unitamente all’esigenza di poter tenere testa a grandi potenze come Stati Uniti e Cina.
Un sondaggio reso pubblico oggi rivela che una maggioranza di 73% dei cittadini interrogati in Europa chiedono che la sovranità europea venga rafforzata, più tiepidi francesi e italiani, rispettivamente al 66% e al 60%.
Ad oggi ritengono che l’Europa detenga già una sovranità il 51% degli interrogati, pensano il contrario il 64% dei francesi e il 54% degli italiani.
Il tema comincia ad affermarsi tra i cittadini europei, senza dimenticare però che uno su tre di loro confessa di non avere le idee molto chiare sul significato di sovranità europea e sovranità nazionale e sul loro rapporto.
Forse, più o meno, come molti politici europei.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente